gioco e adrenalina

Adrenalina pura e passione con le corse di go–kart Il protagonista del film Go-kart è Jack che si è da poco trasferito con la famiglia in una nuova città. Il giovane è un appassionato di motori e qui scopre il mondo dei go-kart. Jack inizia ad assistere alle corse dei go-kart conosce …

Storia del primo gioco elettronico

Il primo gioco elettronico della storia

Il primo gioco elettronico venne progettato da Thomas T. Goldsmith Jr. e Estle Ray Mann due anni dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale.  Il brevetto fu depositato in data 25 gennaio 1947 e ufficializzato il 14 dicembre 1948 con il nome di Cathode-Ray Tube Amusement Device e si ispirava agli schermi radar utilizzati durante il conflitto mondiale

Il sistema utilizzava otto valvole termoelettroniche e, ispirandosi agli schermi radar usati durante la seconda guerra mondiale, rappresentava il lancio di un missile verso un bersaglio. All’ora non si conoscevano i componenti di un computer e le applicazioni.

La grafica venne applicata su pellicola trasparente  con delle etichette stampate nei punti in cui si trovavano i bersagli da colpire. Il giocatore, in poco tempo, doveva ruotare delle manopole che permettevano di regolare la traiettoria e la velocità di un punto e gli permettevano di spostarlo su un aereo e premere un pulsante: se le coordinate corrispondevano a quelle predeterminate, il tubo simulava una esplosione.

La produzione del sistema era troppo costosa e il prototipo non  mai venne realizzato e messo in commercio.

Nato nel 1947 si ispirava agli schermi radar usati nella II guerra mondiale